Approfondimento

L'importanza dei vaccini

I veterinari hanno uno strumento per proteggere gli animali dalle malattie: le vaccinazioni.


Cos'è un vaccino?
La storia inizia con l'epidemia di vaiolo che uccise milioni di persone alcuni secoli fa. Nel 1796, un medico di nome Edward Jenner notò che coloro che mungevano il latte, che erano abitualmente esposti al virus del vaiolo, non si ammalavano. Si chiese allora se questa loro esposizione li proteggesse nei confronti della malattia... nacque così l'idea della vaccinazione.
Un vaccino espone il sistema immunitario ad un agente patogeno inattivo o incompleto per addestrarlo a rispondere in modo rapido ed efficace quando entrerà in contatto con il virus o batterio reale.

Perché vaccinare i cuccioli?
Poiché sappiamo che le vaccinazioni stimolano il sistema immunitario a reagire rapidamente nei confronti di determinati patogeni, vogliamo proteggere gli animali proprio contro quelle malattie per cui esistono i vaccini. Solo vaccinandoli, nel momento in cui il loro sistema immunitario entrerà in contatto con il vero patogeno potrà combatterlo più facilmente.

Di quale vaccino ha bisogno il mio cucciolo?
Quando una malattia è molto diffusa, molto pericolosa o entrambe, la ricerca sviluppa un vaccino contro di essa. Il corretto protocollo vaccinale si basa sullo stile di vita e sui fattori di rischio di ogni singolo cucciolo. Il veterinario può consigliarti quali vaccini sono appropriati e come devono essere somministrati.

Perché il mio cucciolo deve ripetere i vaccini ("booster")?
Sappiamo che il sistema immunitario si ricorda delle malattie per cui noi lo abbiamo stimolato, tuttavia non sappiamo riconoscere quanto è lunga la memoria nei diversi animali. Poichè non vogliamo giocare con la prevenzione, veterinari e altri professionisti credono che sia molto meglio vaccinare un po' più spesso che non vaccinare abbastanza. I cuccioli ricevono una certa protezione immunitaria dalla madre subito dopo la nascita, ma questa non dura per l'intero periodo di accrescimento. È per questo motivo che ogni cucciolo deve sviluppare il proprio sistema immunitario nei confronti di alcuni patogeni attraverso le vaccinazioni. Poiché l'immunità materna può interferire con l'efficacia dei vaccini, li ripetiamo per assicurarci che siano presenti anticorpi a sufficienza quando rimarrano solo le difese immunitarie del cucciolo. La durata degli anticorpi materni è estremamente variabile nei diversi individui così seguiamo le linee guide mondiali WSAVA per proteggere il maggior numero di animali possibile.

I vaccini sono sicuri?
I vaccini sono stati accusati di essere pericolosi. Non vi sono evidenze scientifiche a supporto di queste affermazioni per i cani. Le vaccinazioni hanno salvato innumerevoli vite, sia umane che animali. Vi sono casi isolati di reazioni allergiche, ma solo raramente possono mettere a rischio la vita se trattati in modo appropriato. È importante, tuttavia, che i cuccioli non vengano vaccinati casualmente al di fuori delle raccomandazioni pubblicate.

Write us if you need us, for info
or to request an appointment



#